Villa Buri a Verona è luogo caro a tutti gli scout italiani in quanto dal 1946 è stata, insieme a Bracciano e Colico, uno dei tre campi scuola nazionali. Dal 1955 al 1959 è stata la prima ed unica scuola scout, ideata e voluta da Mario Mazza.

L’attuale Base Scout “Mario Mazza” è inserita nel contesto di Villa Bernini-Buri, Villa del ‘600, nel suo parco e bosco, oggi gestito dall’Associazione Villa Buri onlus in società con AGESCI.

É dotata di:

  • Cucina attrezzata;
  • Foresteria con 80 posti letto;
  • Salone per 150/200 persone;
  • Zona tende con possibilità di falò;
  • Parco alberato di 13 ettari;
  • Servizi igienici esterni.

Sono disponibili anche (a richiesta e con costi aggiuntivi):

  • Tensostruttura di 250 m², riscaldabile;
  • Cappella esterna da 40 posti;
  • Parcheggio con 50 posti auto;
  • Campi da calcio e pallavolo;
  • Sala conferenze da 50 posti;
  • Sale da 48-80 posti.

Contributo spese

€ 7,00 per persona/giorno

+€ 2,00 nel periodo invernale

  • minimo € 120,00/giorno
  • minimo € 1200/settimana
  • consumi a parte
richiedi la disponibilità
© Boscoverde 2021